4^ elezione del Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) di Albareto

 

Di Prof.ssa Cristina Sanvito

 

 

Ad Albareto la scuola collabora ormai da tempo con l’Amministrazione Comunale nella costituzione del “Consiglio Comunale dei Ragazzi”. Si tratta di un progetto di educazione alla cittadinanza e alla democrazia che coinvolge tutti gli studenti di 5^ elementare e di 1^, 2^ e 3^ media. L’iniziativa si propone di far emergere il punto di vista dei bambini sui problemi che li riguardano, di farli collaborare tra loro e con gli adulti e di promuovere la loro partecipazione attiva alla vita della comunità.

Si sviluppa in più fasi: la scuola cura la fase iniziale in cui i ragazzi si confrontano e discutono delle loro esigenze (il Regolamento del CCR stabilisce che possano fare proposte al Consiglio Comunale degli adulti su vari temi: sport, tempo libero, cultura, scuola, solidarietà, ambiente e sicurezza). La scuola cura inoltre la preparazione e presentazione dei candidati all’Assemblea elettorale, lo svolgimento delle votazioni e il collegamento tra i rappresentanti eletti e i compagni.

La dott.ssa Silvia Riccoboni, su incarico dell’Amministrazione Comunale, coordina invece le periodiche riunioni ed iniziative dei 9 consiglieri eletti, che si incontrano nella Sala Consiliare del Municipio, solitamente una volta alla settimana, in orario extrascolastico.

Il 27 novembre si è svolta l’Assemblea elettorale in cui i candidati (quest’anno 12) si sono presentati e, vincendo l’inevitabile emozione di parlare in pubblico, hanno comunicato ai compagni le loro proposte e hanno risposto alle loro domande. In precedenza i consiglieri uscenti erano già stati in ogni classe coinvolta nel progetto, dove avevano raccontato la loro esperienza e fatto un bilancio delle attività realizzate, dei problemi incontrati, delle proposte risultate non fattibili.

Il 10 dicembre è stata costituita la commissione elettorale ed è stato allestito il seggio per le votazioni. Sono risultati eletti Alessandro Gatti (di 3^ media) – che avendo ricevuto il maggior numero di preferenze ricoprirà l’incarico di Sindaco dei Ragazzi -, Cristian Battaini e Guglielmo Sabini (di 1^ media), Gloria Ponzini, Glenda Schiavetta, Beatrice Regazzi, Laura Berni, Samuele Seletti e Mattia Cacchioli (di 5^ elementare). Resteranno in carica un anno.

Il neo sindaco Alessandro Gatti, sicuramente esperto perché è stato consigliere nei tre anni precedenti, ha espresso l’augurio di poter collaborare proficuamente con i nuovi e giovani compagni e ha ribadito la sua intenzione di volersi occupare principalmente della salvaguardia dell’ambiente.

Il passaggio delle consegne tra il vecchio Consiglio Comunale dei Ragazzi e quello nuovo è previsto per il giorno 22 dicembre, in occasione del tradizionale Concerto di Natale che si terrà al Palafungo di Albareto. Qui il neo Sindaco dei Ragazzi riceverà dal Sindaco Botti la fascia tricolore e i consiglieri entranti si presenteranno al pubblico con un breve discorso.

Prosegue così, anche quest’anno, la concreta esperienza educativa di questi giovani cittadini, impegnativa ma gratificante, che sicuramente costituisce un investimento per il futuro.

(Cristina Sanvito)