I disegni dei ragazzi di Albareto voleranno nello spazio!!!

Lo spazio oltre la Terra: questo è il tema che quest’anno la classe terza di Albareto – la nostra “classe spaziale” – sta affrontando, da tanti punti di vista differenti (le scienze, la poesia, la storia, la pittura…).
Una delle iniziative a cui i ragazzi hanno partecipato è stato il concorso “Manda il tuo disegno nello spazio con CHEOPS”, promosso dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA).
CHEOPS è un telescopio costruito dall’ESA e dalla Svizzera che verrà lanciato in orbita nel dicembre 2017 e avrà il compito di studiare la struttura di pianeti extrasolari piccoli (cioè di pianeti che orbitano intorno a stelle poco distanti da noi e che hanno dimensioni simili a quelle della Terra); questa ricerca contribuirà ad identificare i mondi alieni potenzialmente abitabili, dove in futuro potrebbero essere rilevati segni di vita.
Per partecipare al concorso occorreva inviare un disegno, rigorosamente in bianco e nero, ispirato agli scopi della missione. I disegni prescelti sarebbero stati miniaturizzati, incisi su lastre di metallo e inseriti a bordo del satellite CHEOPS. Tra tutti i disegni ricevuti, provenienti da diversi Paesi europei, ne sono stati selezionati 266 italiani e tra questi 7 sono degli studenti di Albareto. Grande emozione per i nostri ragazzi sapere che i loro disegni voleranno in orbita attorno alla Terra! Dopo il lancio, i ragazzi potranno seguire la missione tramite un apposito portale on line: potranno monitorare l’orbita di CHEOPS ed essere informati sul programma scientifico e su i suoi risultati.

Per saperne di più: il sito web italiano della missione CHEOPS

dalla classe terza della Scuola secondaria di primo grado di Albareto
(di Cristina Sanvito e Antonio Bozzia)

1cheops 2cheops 3cheops 4cheops 5cheops 6cheops 7cheops