Mobilità docenti Irc (Comunicazione Cisl)

Dopo la sottoscrizione definitiva del Contratto sulla Mobilità avvenutalo scorso 8 aprile 2016, il MIUR ha avviato le operazioni relative al personale docente, educativo ed A.T.A., e ha emanato l’O.M. 244/2016 (allegata) specifica per gli insegnanti di religione cattolica.

La presentazione delle domande di mobilità territoriale e professionale per gli IdR di ruolo è prevista quest’anno dal 26 aprile al 16 maggio 2016 (revoca delle domande entro il 18 giungo 2016, pubblicazione dei movimenti il 30 giugno 2016). Gli insegnanti di religione cattolica di ruolo, ai fini delle domande di mobilità (è possibile indicare fino a 5 diocesi su due regioni compresa quella di titolarità) continueranno ad utilizzare le tradizionali modalità di presentazione in “formato cartaceo”.

Sempre secondo l’ordinanza, entro il termine del 16 maggio, dovrà essere presentata presso la scuola di servizio da parte di tutti docenti IRC di ruolo, la scheda con relativi allegati in vista della compilazione annuale della Graduatoria regionale articolata per ambiti diocesani per l’individuazione dei soprannumerari.
Si allega a tale scopo la modulistica principale da presentare per tempo presso le vostre istituzioni scolastiche, ricordando che in tale graduatoria non può essere attribuito il punteggio per le esigenze di famiglia e non è valutabile l’anno scolastico in corso.

Ricordiamo per chi fosse interessato a chiedere la modifica della sede di servizio all’interno della stessa diocesi che i movimenti di utilizzazione avverranno come stabilito dal Contratto Nazionale sulle Utilizzazioni, nei mesi di giugno/luglio.

Federico Ghillani
(Consulta IdR CISL Scuola Emilia-Romagna)